Il Maestro svelato – Bulgakov riemerge dalla Lubjanka

In offerta!

18.00 17.10


Casa Editrice : Oltre Edizioni

COD: 9788896647912 Categorie: , ,

Description

Bulgakov riemerge dalla Lubjanka

Scusi, non ci credo, non può essere, i manoscritti non bruciano, disse Woland, il diabolico protagonista di Il Maestro e Margherita, quando il Maestro gli confessò di aver bruciato il suo romanzo.

Nel suo capolavoro Bulgakov descrive l’incenerimento del romanzo del Maestro con le stesse identiche parole che aveva usate per raccontare la distruzione dei suoi Diari, quando gli furono restituiti dai Servizi segreti. Per fortuna,  gli Organi ne avevano fatto una copia che giaceva soffocata dalla polvere in attesa che le tetre sbarre della prigione si aprissero per ridare la Parola agli intimi pensieri dello scrittore.

Dettagli del libro

Dimensions13 × 20 cm
Numero di pagine

Copertina

Autore

Luciana Vagge Saccorotti

Editore

Gammarò edizioni

Series

2016

Recensioni

Recensioni

Non sono presenti recensioni

Only logged in customers who have purchased this product may leave a review.

Editoriali

Questo libro è una matrioska. A un primo strato, è un saggio su Bulgakov scritto da un’outsider assoluta, una studiosa di popoli aborigeni artici e subartici, traduttrice dal russo, Luciana Vagge Saccorotti; a un secondo strato, è la restituzione di parte di un lavoro ciclopico di scandaglio negli archivi dei vecchi servizi segreti sovietici, dovuto a un coraggio sfrenato e a un accecante amore per la verità e per la letteratura: a questo secondo strato, “Il maestro svelato" è il trailer del lavoro di una vita di un artista russo decisamente poco noto, nel Belpaese...  LEGGI LA RECENSIONE COMPLETA