Confini. Come cambia la sovranità

In offerta!

13.00 11.05


Casa Editrice : Historica

Description

Il sogno progressista di una società universale multiculturale e priva di confini politici è destinato a fallire. Russia, Cina, Iran, Stati Uniti fondano tutt’ora la loro politica interna sul controllo delle frontiere mentre nell’Unione Europea i principi del Trattato di Schengen vengono messi in discussione. Le grandi migrazioni di massa da una parte e l’influenza esterna delle corporation finanziarie dall’altra hanno contribuito a dare il via alla crisi della sovranità, che potrà essere salvaguardata solo da chi avrà la forza di delimitare il proprio territorio.

Recensioni

Recensioni

Non sono presenti recensioni

Diventa il primo a recensire “Confini. Come cambia la sovranità”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *