Versi in un borsello

In offerta!

10.00 8.50


Il Cielo sempre chiama la sua creatura…

La terra spesso attutisce questo richiamo e la creatura stessa si smarrisce, ma ha gli occhi volti verso il Cielo, oltre le nubi, come in una supplica.

Questi miei versi indicano tale cammino… pieno d’interrogativi: c’è la donna amata che non copre più con il sorriso le sue giornate c’è la solitudine che avvolge i suoi pensieri; ci sono infiniti silenzi alla ricerca di un suono; ci sono baci che non hanno più un volto; ci sono attese… senza rumore di passi c’è un senso smarrito del presente…

Osservo il cielo con le sue figure luminose far da cornice a questa mia vita che aleggia fra immanenza e trascendenza. Il Cielo sempre risponde, ma quanti punti di sospensione!

Casa Editrice : Edizioni DrawUp

10 disponibili

COD: 9788893691871 Categorie: ,

Description

Il Cielo sempre chiama la sua creatura…

La terra spesso attutisce questo richiamo e la creatura stessa si smarrisce, ma ha gli occhi volti verso il Cielo, oltre le nubi, come in una supplica.

Questi miei versi indicano tale cammino… pieno d’interrogativi: c’è la donna amata che non copre più con il sorriso le sue giornate c’è la solitudine che avvolge i suoi pensieri; ci sono infiniti silenzi alla ricerca di un suono; ci sono baci che non hanno più un volto; ci sono attese… senza rumore di passi c’è un senso smarrito del presente…

Osservo il cielo con le sue figure luminose far da cornice a questa mia vita che aleggia fra immanenza e trascendenza. Il Cielo sempre risponde, ma quanti punti di sospensione!

Recensioni

Recensioni

Non sono presenti recensioni

Only logged in customers who have purchased this product may leave a review.