La culla di Giuda, Alessandro Vizzino

In offerta!

7.56 5.47


Un misterioso furto a San Marino condurrà Valentino Mastro in giro per l’Europa, all’inseguimento di antichi arcani e figure storiche, tra Messina e Madrid, Aix en Provence e Venezia, in mezzo a luci, ombre e spettri del passato, fino alla rivelazione finale. Un romanzo incalzante e divertente, dove i nostri giorni s’insinuano fra le pieghe dei secoli, magistrale strumento d’intrattenimento e approfondimento storico.

Si parte da Rimini, la bella città malatestiana, dove la storia e le vestigia che ne dipingono il ricordo rincorrono la modernità delle strutture turistiche. Un ex poliziotto, Valentino, costretto ingiustamente a spogliarsi della divisa, svolge il suo lavoro d’investigatore privato. Ha una compagna, Lidia, poliziotta ed ex collaboratrice, che dà un senso alla sua vita; un’assistente, Tiziana, a cui non rinuncerebbe mai; un socio, Max, che poliziotto non lo è mai diventato. Tutti assieme precipitati tra fumi di Santa Inquisizione e Massoneria, in mezzo a ombre di un tempo lontano in cui rimbombano urla di strazio, a caccia di diabolici strumenti di tortura fra Italia, Spagna e Francia.

Casa Editrice : Edizioni DrawUp

10 disponibili

COD: 178 Categorie: ,

Description

Un misterioso furto a San Marino condurrà Valentino Mastro in giro per l’Europa, all’inseguimento di antichi arcani e figure storiche, tra Messina e Madrid, Aix en Provence e Venezia, in mezzo a luci, ombre e spettri del passato, fino alla rivelazione finale. Un romanzo incalzante e divertente, dove i nostri giorni s’insinuano fra le pieghe dei secoli, magistrale strumento d’intrattenimento e approfondimento storico.

Si parte da Rimini, la bella città malatestiana, dove la storia e le vestigia che ne dipingono il ricordo rincorrono la modernità delle strutture turistiche. Un ex poliziotto, Valentino, costretto ingiustamente a spogliarsi della divisa, svolge il suo lavoro d’investigatore privato. Ha una compagna, Lidia, poliziotta ed ex collaboratrice, che dà un senso alla sua vita; un’assistente, Tiziana, a cui non rinuncerebbe mai; un socio, Max, che poliziotto non lo è mai diventato. Tutti assieme precipitati tra fumi di Santa Inquisizione e Massoneria, in mezzo a ombre di un tempo lontano in cui rimbombano urla di strazio, a caccia di diabolici strumenti di tortura fra Italia, Spagna e Francia.

La ricerca storica e le sue notevoli sfaccettature non appaiono mai, eppure guidano ogni dettaglio del racconto. Una storia affascinante, attuale, con retaggi foschi del medioevo e un ritmo sempre fluido e divertente. L’uso frequente del dialogo dona al romanzo immediatezza di percezione e modernità di comunicazione, il lettore ne resta catturato sin dall’inizio. Un modo di scrivere un poliziesco coniugando cultura e leggerezza, col tratto lieve del narratore e brevi ma intensi squarci di letteratura, per regalarci una lettura piacevole e accattivante.

  • Menzione d’onore della Giuria al II Premio Letterario Nazionale Un libro amico per l’inverno 2013
  • Menzione d’onore della Giuria al XXVII Premio Internazionale di Letteratura Phintia 2013
  • Premio Speciale della Giuria al III Premio Letterario Nazionale Scriviamo Insieme 2013
  • Romanzo 5° classificato al IV Premio Letterario Nazionale Sirmione Lugana (Graffiti Camuni) 2013

Recensioni

Recensioni

Non sono presenti recensioni

Only logged in customers who have purchased this product may leave a review.